ESAME VISIVO (VT)

Il controllo si basa sull’impiego della luce come mezzo rivelatore dei difetti.
Analizzando la risposta in termini di direzione, ampiezza, diffusione, si possono
rilevare su superfici esterne irregolarità quali corrosione, ossidazione, impatti.
Con l’ausilio di metodi ottici (endoscopi) è possibile l’osservazione diretta di aree
poste in zone inaccessibili e la conseguente individuazione di un vasto
numero di imperfezioni.
In ambito DUEMME il metodo VT viene richiesto dai clienti in sede di manutenzione
di impianti chimici e petrolchimici.

> Apparecchiature